La prima “rondine” è stata la recente transizione

La prima “rondine” è stata la recente transizione

Da più di un mese, circolano molte voci su uno dei club più popolari in Inghilterra, il Manchester United, ma non ha raggiunto la logica conclusione sotto forma di transazioni completate. E così, in previsione della chiusura della finestra di trasferimento per i club della Premier League, i “Red Devils” sembrano essere usciti da uno stato di estivazione e sono pronti a fare un fruscio nel mercato.

La prima “rondine” è stata la recente transizione del difensore centrale di “Leicester” e della squadra inglese Harry Maguire, per la quale il Manchester United è sceso di 80 milioni di sterline. Tuttavia, Ole-Gunnar Solskher ha ancora molti problemi irrisolti e problemi del personale, anche con quei giocatori che potrebbero lasciare l’Old Trafford in estate. C’è solo una conclusione: i dirigenti del Manchester United devono urgentemente rimboccarsi le maniche e comprare-comprare-comprare. Ma chi? Soffermiamoci sui candidati che vengono più spesso e attivamente mostrati dalla stampa in termini di transizione al campo dei “Red Devils”.

Bruno FERNANDES

Età 24 anni
Posizione: centrocampista attaccante centrale
Club: Sporting Lisbona
Valore stimato Transfermarkt: 55 milioni di euro

L’allievo di Boavista Bruno Fernandes lasciò il Portogallo in tenera età e si trasferì nella Novara italiana. In una terra straniera, Fernandes si stabilì bene in Udinese e Sampdoria, e nell’estate del 2017 tornò nella sua terra natale nel campo dello Sporting di Lisbona, che diede 9,7 milioni di euro al centrocampista.

Il “verde e bianco” è quasi un rimpianto. Per due stagioni allo Sporting, Fernandes è cresciuto fino a diventare il capitano della squadra, e ha anche fatto il suo debutto nei ranghi della squadra nazionale del Portogallo, in cui finora ha già giocato 13 combattimenti e segnato 1 goal. All’inizio, il valore di trasferimento di Bruno è cresciuto abbastanza tranquillamente, ma l’incredibile stagione passata l’ha fatta quasi schizzare. Tutto perché Fernandes con 20 goal segnati è diventato il secondo marcatore del campionato del Portogallo-2018/19 e il migliore nei ranghi della sua squadra. Inoltre, sul conto del centrocampista 13 assist. Devi ammettere che tali indicatori di performance attireranno l’attenzione dei grandi club.