Neymar al calcio nella stagione è terminata e preparato esclusivamente

Neymar al calcio nella stagione è terminata e preparato esclusivamente

Neymar al calcio nella stagione è terminata e preparato esclusivamente per la Coppa del Mondo. PSG non ha alcun interesse a nessuno, ma Unai Emery lamentele di egoismo eccessivo brasiliani troppo insignificante per attirare l’attenzione.

Tuttavia, questo non impedisce la stella sudamericano di essere in udienza. Neymar ha dimostrato ancora una volta che lui è un potente figure dei media anche senza le stupide battute su Stephen Hawking: interni di suo PSG frustrazione e l’interesse di “Reale” – temi preferiti dei media sportivi. Si eccita più di parlare di conflitti nella “Manchester United” e “Chelsea”, la notizia attrarre in modo efficace il pubblico.

Credere in una cosa e in un’altra è una lezione. Le voci circa il rapporto con il PSG brasiliano sono prive di fondamento, ma “reale” – una singola opzione di trasferimento se Junior rifiuta ancora di continuare la loro carriera in Francia.

Ora lo script con il passaggio Neimar nel “reale” è un’utopia, anche se informazioni su di esso e traduce autorevole Marca. Nel calcio non c’è diritto di negoziare con i club, e per risolvere il problema sono direttamente dal PSG. E gli arabi dovranno acconsentire esplicitamente a placare, perché la cura brasiliano immagine progetto Parigi può costare.

Tuttavia, Florentino Perez è obbligato a competere per popolarità e generatore di sborsare i soldi. Il suo acquisto sarà migliorare la posizione del “Reale” su tutti i fronti: il gioco, i media, e in concorrenza con il “Barcelona”.

Neimar passaggio al “reale” – è di nuovo sollevato la striscia nella scala dei giocatori più costosi e mostrare tutta la finestra di trasferimento. Inoltre sono tre turni di trama cosmici:

1. La sinistra brasiliana “Barcelona” di emergere dall’ombra di Lionel Messi e diventare il migliore del mondo, e ora cercherà di farlo in un “vero”;

2. Cristiano Ronaldo è geloso di tutti coloro che cercano di essere un leader nel “Real”. Ora è minacciato da un giocatore di football che per lungo tempo è stato nell’ombra del peggior avversario e ha lasciato il club senza affrontarlo;

3. Il Real Madrid si è astenuto dall’acquistare le stelle la scorsa stagione, ora il club è rifornito dall’ex stella di Barcellona per diventare il migliore del mondo.